Luca D'Attoma con vino DueMani

Trent’anni di vino in Italia e trenta vendemmie. 

Le grandi trasformazioni e le innovazioni di uno
degli enologi più influenti in Italia e all’estero. 

Dove mette le mani escono vini apprezzati dagli
opinion leader mondiali. Anche nella sua “oasi” biodinamica a Riparbella.
Alla DueMani.
Come ci si sente professionalmente ad avere vini al top del punteggio mondiale?
La prima volta che ho preso 100 punti ho detto: “sono contento”, in maniera molto mite. Cerco di mantenere
sempre un profilo contenuto. Ma anche dai 95 punti in su si tratta sempre di risultati importanti.
Indubbiamente c’è un carico di responsabilità maggiore, le aziende ti chiamano e pretendono.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.